Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Verso una nuova allerta meteo? Il prefetto di Vibo ai sindaci: Massima attenzione"
PREVENZIONE

Verso una nuova allerta meteo? Il prefetto di Vibo ai sindaci: Massima attenzione"

Il capo dell'ufficio territoriale del governo del Vibonese scrive agli amministratori del territorio in vista di un nuovo peggioramento meteo previsto da domani fino a sabato 30 ottobre
maltempo, meteo, prefettura, sindaci, vibonese, Roberta Lulli, Catanzaro, Cronaca
La Prefettura di Vibo Valentia

Il Prefetto di Vibo Valentia Roberta Lulli scrive ai sindaci della provincia, richiamandone la massima attenzione, in vista di un peggioramento delle condizioni meteorologiche. Infatti da domani e fino a sabato 30 ottobre potrebbe verificarsi una ripresa veemente delle precipitazioni e delle raffiche di vento, con potenziali criticità diffuse che potrebbero nuovamente mettere a dura prova il  territorio provinciale. Pertanto in attesa delle formali previsioni meteo il prefetto richiama la massima attenzione dei sindaci del Vibonese sui vari codici colore che caratterizzeranno i prossimi Mau (ovvero Messaggio di allertamento unificato regionale)  emessi dai competenti Uffici della Regione Calabria e sulla puntuale osservanza della normativa nazionale e regionale in materia di protezione civile; tra le altre norme, certamente di quelle contenute nella Direttiva della Giunta Regionale DGR n. 535 del 15 novembre 2017 e sulle disposizioni delD.L.gs n.1/2018 (nuovo Codice Protezione Civile).

Pur avendo questo Ufficio - chiarisce ancora il Prefetto -  il compito istituzionale di allertare la componente statale del Servizio nazionale di Protezione Civile - essendo invece la Regione Calabria a dover allertare i Comuni - " si ritiene comunque di richiamare la massima attenzione dei Sindaci e Commissari affinché sia seguita, in via ininterrotta e con il migliore livello di dettaglio conoscitivo, l'evoluzione delle condizioni meteo ai fini dell'attivazione di ogni utile e tempestivo intervento sui territori eventualmente interessati da avversità atmosferiche, ivi compresi il monitoraggio constante, la necessaria informazione alla popolazione e la convocazione del C.O.C. (Centro Operativo Comunale), ove necessario. Si rimarca inoltre la necessità - prosegue il Prefetto di Vibo - di prestare attenzione ai codici colore dei vari Mau che perverranno nel prossimo periodo, nonché alle eventuali altre integrazioni degli stessi messaggi che dovessero pervenire, oltre alle comunicazioni di superamento delle soglie pluviometriche trasmesse dalla Regione Calabria; nonché, ancora, ai messaggi di condizioni meteo avverse diramati dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile che dovessero parimenti pervenire".

Infine il capo dell'Utg ribadisce che l’Unità di Crisi/Centro Coordinamento Soccorsi presso questa Prefettura si intende permanentemente allertata, fino a cessata esigenza. I sindaci sono tenuti a segnalare ogni eventuale criticità anche a questa Prefettura, contattando il “dirigente di turno” per il tramite del Centralino della Prefettura stessa.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook