Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crotone, a Tufolo ingorghi e viabilità in tilt. L’opposizione attacca la Giunta
VIABILITÀ

Crotone, a Tufolo ingorghi e viabilità in tilt. L’opposizione attacca la Giunta

di
All’orario di ingresso e di uscita delle scuole il quartiere si blocca

«File interminabili, traffico bloccato, parcheggi selvaggi, strade impraticabili»: è la denuncia che parte dal gruppo di opposizione “Crotone città di tutti” in riferimento a quanto accade ogni mattino nel quartiere di Tufolo. All’orario di ingresso ed all’ora di uscita dalle scuole (numerose per la verità a Tufolo), la situazione del traffico, sull’arteria che attraversa il popolo rione da Farina a via Gioacchino da Fiore ma anche nelle principali traverse diventa invivibile: sono via Saffo e le strade intorno all’Istituto comprensivo “Cutuli” le vie più congestionate e che con il passare dei giorni stanno creando non solo disagi alla popolazione residente ma anche problemi di sicurezza, perché qualora accadesse qualcosa i mezzi di soccorso non riuscirebbero a raggiungere la zona sud della città. «Una situazione insostenibile, più volte denunciata al sindaco e all’amministrazione comunale, ma che non ha visto nessuna reazione da parte dell’ente comune», sono le parole del coordinamento politico della lista civica rappresentata in Consiglio comunale da Danilo Arcuri. Situazione che è testimoniata dalle tante foto e lamentele che quotidianamente si registrano anche sui social, dove i residenti che escono e rientrano alla propria abitazione dal lavoro nella stessa fascia oraria stanno incontrando tantissimi disagi. E non mancano nemmeno i momenti di tensione tra automobilisti e pedoni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook