Sabato, 29 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, fermati i due presunti scafisti dello sbarco di giovedì
DOPO L'INDAGINE

Catanzaro, fermati i due presunti scafisti dello sbarco di giovedì

Scesi da barca a vela di circa 10 metri che si era arenata alla foce del fiume Alli con circa 60 migranti a bordo

Dopo oltre 12 ore di serrate ed articolate indagini svolte da militari del Nor di Catanzaro e dagli agenti della seconda sezione contrasto alla criminalità diffusa, extracomunitaria e prostituzione della Squadra Mobile della Questura, sono stati sottoposti a fermo due individui di nazionalità turca, A.M. 30 anni e K.B. di 38 anni, con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina in concorso.

I due sono fortemente indiziati di essere gli scafisti della barca a vela di circa 10 metri che, nella mattinata del 25 novembre, si era arenata alla foce del fiume Alli con circa 60 migranti a bordo. Poco dopo lo sbarco, già alcuni cittadini presenti hanno fornito alle forze dell’ordine alcuni elementi in ordine a quelli che sin da subito erano apparsi essere i cosiddetti “scafisti” per cui immediatamente venivano diramate le ricerche. Entrambi sono difesi dagli avvocati Enzo e Davide De Caro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook