Sabato, 29 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lamezia, caos all’hub di via De Filippis. Mancano i vaccini per i prenotati
LA CAMPAGNA VACCINALE

Lamezia, caos all’hub di via De Filippis. Mancano i vaccini per i prenotati

di
Il centro dell’Asp non riesce a soddisfare il boom di richieste. La terza dose e le nuove restrizioni fanno “saltare” il sistema

Neanche il tempo di inaugurare la terza dose di vaccino anti covid in città che già sono finite le dosi. Non solo, nelle ultime ore infatti, decine e decine di cittadini che si erano recati a fare il vaccino nell'hub di viale De Filippis dopo lunghe ore di attesa sono dovuti rientrare a casa senza puntura. “Sono finite le dosi”. Così è stato detto a chi era in attesa. Intorno a sera, dopo aver già compilato il foglio per la somministrazione del vaccino, gli utenti sono stati invitati a ritornare settimana prossima, o a farsi vaccinare a Catanzaro. Ma c'è di più. Pare, inoltre, che il vaccino sia attualmente possibile da somministrare solo su prenotazione. Se fino a qualche settimana fa non vi era questo obbligo, adesso chi si reca liberamente non può farlo. Evidentemente l'organizzazione è più caotica del previsto anche in vista dell'accelerazione della terza dose e del super green pass che a messo alle strette tutti, anche i più timorosi, ma, tuttavia, resta ingiustificabile l'atteggiamento usato nei confronti di chi era già in fila. Si poteva gestire meglio contando le dosi rimaste. Il caos è stato determinato dall’aumento improvviso di utenza.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook