Giovedì, 29 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca “Adesso basta”, il personale della scuola scende in piazza a Catanzaro
LA PROTESTA

“Adesso basta”, il personale della scuola scende in piazza a Catanzaro

di
Manifestazione questa mattina davanti alla sede dell’Ufficio scolastico regionale
protesta, scuola, sindacati, Catanzaro, Cronaca
La sede dell'Ufficio scolastico regionale a Catanzaro

“Adesso basta, la scuola si ribella” è lo slogan che lanciano i sindacati Flc Cgil, Uil scuola, Snals Confsal e Gilda per proclamare lo sciopero indetto per la giornata di oggi e per presentare la manifestazione regionale che si terrà, dalle 10 alle 13, a Catanzaro Lido, in via Lungomare, nel piazzale di fronte la sede dell’Ufficio Scolastico Regionale. Alla giornata di agitazione nazionale non partecipa la Cisl Scuola, mentre l’Anief e altre sigle autonome aderiscono in maniera indipendente.
Nonostante i disagi nel mondo della scuola ci siano, chiarisce il segretario generale della Cisl Scuola Calabria Arcangelo Carbone «abbiamo ritenuto di non aderire alla forma estrema di protesta dello sciopero perché prima bisogna chiudere l’interlocuzione al tavolo ministeriale. In questo particolare momento riteniamo di lasciare aperto il dialogo ed ottimizzare quanto più possibile sulle questioni inerenti il personale che rappresentiamo, visto, poi, che alcune proposte sono già state prese in considerazione».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook