Mercoledì, 18 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rinascita Scott a Catanzaro, "graziato" Michele Galati: passa dal carcere ai domiciliari
IN TRIBUNALE

Rinascita Scott a Catanzaro, "graziato" Michele Galati: passa dal carcere ai domiciliari

Dopo la scelta del rito abbreviato e la condanna a quattro anni di reclusione, il gup ha affievolito la misura cautelare
Catanzaro, Cronaca
Michele Galati- 4 anni

Il Gup di Catanzaro ha disposto gli arresti domiciliari per Michele Galati cl. 80, di Mileto, tratto in arresto nell'Operazione Rinascita in ordine a diverse ipotesi di detenzioni di armi da ricondursi al clan Accorinti di Zungri.

Michele Galati, difeso dagli avvocati Francesco Sabatino e Giuseppe Monteleone, ha optato per il giudizio abbreviato conclusosi con la sentenza emessa dal Gup Paris il quale, sia pure ridimensionando la posizione dello stesso, ha comminato una pena di 4 anni di reclusione.

In questi termini i difensori hanno rappresentato l'affievolimento delle esigenze cautelari e dunque la possibilità per l'assistito di accedere ad una misura meno afflittiva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook