Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca “Crotone sviluppo”, dichiarato il fallimento
TRIBUNALE

“Crotone sviluppo”, dichiarato il fallimento

di
La società già dismessa dal Comune
Catanzaro, Cronaca
L’ingresso della sede della società “Crotone Sviluppo”

La storia di “Crotone Sviluppo” è arrivata al capolinea. Ieri il Tribunale civile di Crotone ha dichiarato il fallimento della società in liquidazione controllata dal Comune capoluogo.
Il giudice Davide Rizzuti non ha quindi accolto l’istanza di concordato preventivo in bianco che lo scorso ottobre era stata avanzata dal liquidatore dell’azienda pubblica, Giuseppe Gravina. La partecipata, che adesso sarà gestita dai curatori fallimentari Luca Alberto Tricoli e Aldo Siniscalchi, entro tre giorni dovrà presentare nella cancelleria del Tribunale i bilanci, le scritture contabili e fiscali, oltre all’elenco dei creditori. Su Crotone Sviluppo, acquistata dal Municipio il 30 dicembre 2016 per reperire, attraverso i progetti, fondi regionali ed europei, pesava un rosso in bilancio superiore a 266 mila euro.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook