Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cis a Catanzaro: progettazione da 100 milioni su mobilità, parcheggi e periferie
LE RISORSE

Cis a Catanzaro: progettazione da 100 milioni su mobilità, parcheggi e periferie

di
Il Comune punta su ventuno interventi che coprono il territorio cittadino. C’è anche il Polo universitario nel convitto su corso Mazzini

“C.i.s” è l’acronimo per i Contratti istituzionali di sviluppo, la cornice entro la quale i Comuni calabresi si sono mossi, nei mesi scorsi, per chiedere il finanziamento di opere infrastrutturali considerate strategiche. Catanzaro ha previsto 21 interventi per un ammontare complessivo di oltre 100mln di euro: le schede relative ai singoli interventi sono stati inviate alla Regione lo scorso 14 dicembre e ora l’iter procedurale farà il suo corso in attesa delle determinazioni finali sul loro finanziamento da parte dei ministeri interessati.

I 21 progetti presentati dal Comune di Catanzaro, in cui sono stati recuperati anche quelli già inseriti nella programmazione del “Piano per periferie degradate”, includono grandi investimenti. Ad esempio: 30mln di euro per la realizzazione di sistemi di mobilità sostenibile attraverso collegamenti meccanizzati dall’area di sosta del Musofalo al centro città; 17mln di euro per acquisto e riqualificazione del Convitto “Galluppi”, su corso Mazzini; 12mln per il Museo del Mare, in cui sono inclusi l’acquisto del sommergibile e la progettazione da parte dell’omologo museo di Genova; 7mln per la pista ciclabile Siano-Giovino e la realizzazione del Parco Jurassico nel giardino botanico “Li Comuni”.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook