Venerdì, 20 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo, sicurezza in piazza Municipio: il parcheggio sarà “ridimensionato”
LA DECISIONE

Vibo, sicurezza in piazza Municipio: il parcheggio sarà “ridimensionato”

di
Gli amministratori prendono provvedimenti dopo il caos scatenatosi in seguito al terremoto

Sulla sicurezza non si tentenna, soprattutto quando è di studenti che si parla. E se le critiche, all’indomani della scossa di terremoto, non sono mancate, sul nodo edilizia scolastica il sindaco Maria Limardo intende fare chiarezza. Perché a quanti hanno chiesto controlli, rammenta «che la campagna di controllo su tutte le scuole cittadine di competenza è da mesi in atto essendo centrale e prioritaria nell’azione di governo della città, la sicurezza degli scolari».
Un’agenda fitta, in cui la scuola è la priorità, insomma. Ma in ogni caso, l’Amministrazione non è rimasta a guardare, questo lo precisa anche l’assessore ai Lavori pubblici Giovanni Russo che, invece, su quanto verificatosi in piazza Martiri d’Ungheria giovedì mattina, spiega di avere già parlato con il dirigente della Polizia municipale per dare mandato «di vietare la sosta delle auto nella parte centrale». Evitare che si verifichi ancora il caos, dunque, è un punto fermo e seppur c’è la consapevolezza che la decisione aprirà nuove polemiche «la sicurezza – ribadisce – è prioritaria», senza dimenticare che il progetto di riqualificazione della piazza «non prevede assolutamente che ci sia un parcheggio».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook