Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trasporto eccezionale di due compensatori sincroni e due trasformatori verso Maida
TERNA

Trasporto eccezionale di due compensatori sincroni e due trasformatori verso Maida

I mezzi arriveranno tra il 5 e 21 febbraio nella stazione elettrica

Terna, la società che gestisce la rete di trasmissione elettrica nazionale, ha avviato il trasporto di due trasformatori e due compensatori sincroni che dal porto di Crotone saranno trasferiti alla Stazione Elettrica di Maida, in provincia di Catanzaro. Si tratta di due macchinari che permettono di stabilizzare e gestire in sicurezza la rete elettrica, regolando la tensione e riducendo al minimo gli sbalzi dovuti all’intermittenza della produzione di fonti eoliche e fotovoltaiche.

Il 31 gennaio alle ore 22 è partito dal porto di Crotone il convoglio, lungo 75 metri, che trasporterà il primo dei due trasformatori, di circa 200 tonnellate di peso. Il convoglio arriverà alla stazione elettrica la sera del 5 febbraio. Considerate le grandi dimensioni del trasporto, Terna ha messo in campo accorgimenti straordinari per evitare disagi ai cittadini e alla mobilità locale.

Il 7 e il 14 febbraio, inoltre, partiranno dal porto di Crotone i due compensatori sincroni, dal peso di circa 300 tonnellate l’uno, che giungeranno a destinazione rispettivamente il 14 e 21.

Infine, il 21 febbraio sempre dal porto di Crotone sbarcherà l’ultimo dei trasformatori diretto alla stazione elettrica di Maida, che arriverà alla stazione di Maida nella notte del 26 febbraio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook