Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendiò una palma a Rocca di Neto: denunciato un 29enne
NEL CROTONESE

Incendiò una palma a Rocca di Neto: denunciato un 29enne

Il ragazzo, Z.F., pizzaiolo, ha ammesso le proprie responsabilità, ma parlando di una “bravata”

I Carabinieri della Stazione di Rocca di Neto, al termine delle indagini scaturite dall’incendio doloso di una palma, ubicata all’interno del giardino comunale, verificatosi nel pomeriggio del 24 marzo e denunciato nel pomeriggio successivo negli Uffici del Comando dal Vice Sindaco pro tempore, hanno deferito in stato di libertà per il reato di “danneggiamento seguito da incendio”, previsto e punito dall’art. 424 del Codice Penale, Z. F., 29enne del luogo, pizzaiolo, con precedenti di polizia.

I militari, a seguito dell’evento delittuoso, hanno subito avviato un’attività investigativa, condotta mediante l’autonoma acquisizione di informazioni e l’interrogatorio di persone in grado di riferire sulla vicenda, che hanno consentito d’individuare il presunto reo, il quale, a sua volta ascoltato dagli operanti, ha ammesso le proprie responsabilità, riconducendo il fatto a una “bravata”.

Al termine degli accertamenti di rito, Z. F., formalmente indagato per il delitto, è stato segnalato alla Procura della Repubblica del capoluogo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook