Venerdì, 27 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crotone, omicidio Valentino: arrestato dai militari il presunto killer
INCHIESTA

Crotone, omicidio Valentino: arrestato dai militari il presunto killer

di
Il 38enne assassinato a Petilia nel 2019.
Catanzaro, Cronaca
Alberto Luca Valentino

«Sparite… senti a me! Che abbiamo il fermo stanotte! Vediamo che succede stasera… io dico che la cosa è imminente! Se non è ‘sta notte vengono e mi arrestano a me domani…m’hannu visti a chillu omicidiu». Questa reazione alla notizia apparsa sulla “Gazzetta del Sud” il 16 gennaio 2020 sugli sviluppi investigativi per la morte di Alberto Luca Valentino, è uno degli elementi che ha incastrato Domenico Bruno. È del 50enne di Petilia Policastro la voce che commenta preoccupata l’articolo sull’omicidio Valentino. Bruno è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo investigativo di Crotone con l’accusa di aver assassinato, la sera dell’11 luglio 2019, nelle campagne di Pagliarelle, il 38enne di Catanzaro.
Valentino venne ucciso con un colpo di pistola calibro 9 allo zigomo destro e trovato cadavere da un allevatore in località Cavone Grande, nelle campagne di Petilia Policastro. «Completano il quadro indiziario – scrive nell’ordinanza la giudice delle indagini preliminari distrettuale, Chiara Esposito – le conversazioni ascritte a Bruno ed intercettate nella notte tra il 16 e 17 gennaio 2020, dopo la pubblicazione di un articolo, sul quotidiano la “Gazzetta del Sud” nel quale si faceva specifico riferimento ad una possibile svolta nelle indagini relative all’omicidio di Alberto Luca Valentino». Oltre a Bruno, è indagato anche Pierluigi Ierardi (petilino di 30 anni che davanti alla Corte d’Assise di Catanzaro deve già rispondere di aver ammazzato Massimo Vona), considerato il fiancheggiatore del presunto killer. Per lui, però, il gip ha rigettato la richiesta di misura cautelare avanzata dal sostituto procuratore dell’antimafia, Pasquale Mandolfino, titolare delle indagini che in prima battuta erano state dirette dalla Procura di Crotone.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook