Venerdì, 27 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pizzo, icona della Madonna di Piedigrotta. Cresce il malumore
IL CASO

Pizzo, icona della Madonna di Piedigrotta. Cresce il malumore

di
Non si placano le polemiche per il trasferimento del quadro

L’icona della Madonna di Piedigrotta è di nuovo fruibile presso il Santuario. La Soprintendenza ha bocciato il suo ritorno nell’omonima chiesetta cui è legata, tra devozione e leggenda. L’allocazione è comunque provvisoria «rimanendo il Comune proprietario – precisa la triade – ed il Santuario semplice custode del bene». Dietro la bocciatura «motivi conservativi: il microclima all'interno della grotta – è stato spiegato – potrebbe costituire una causa di degrado del supporto e della pellicola pittorica ed eventuali modalità di posizionamento ed ancoraggio potrebbero non garantirne la sicurezza». Un funzionario è stato presso il Santuario per valutare la bontà della teca realizzata, e se a carattere tecnico ed artistico supera la prova, non ci sarà nulla da fare, invece, per il suo ritorno al centro dell'altare della chiesetta. Intanto serpeggiano già i malumori e si parla di raccolta firme.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook