Giovedì, 11 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scoperta piantagione di marijuana a Isola Capo Rizzuto: tre persone ai domiciliari
POLIZIA

Scoperta piantagione di marijuana a Isola Capo Rizzuto: tre persone ai domiciliari

Trovate 700 piante coltivate in una serra riconducibile a una azienda agricola: erano custodite da una coppia di cittadini rumeni e arrestato anche il proprietario

Nella mattinata del 7 giugno, nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio svolti dalla Questura di Crotone, personale della Squadra Mobile ha scoperto una maxi-piantagione di canapa indiana con circa 700 piante, alte tra i 50 e 120 centimetri, nelle campagne di Isola Capo Rizzuto, in località San Fantino Agro.

La piantagione, coltivata all’interno di una serra riconducibile a una azienda agricola, era custodita da una coppia di cittadini rumeni che abitavano stabilmente in una abitazione presente all’interno della proprietà; all’interno, oltre a un sistema di irrigazione, sono stati trovati diversi utensili utilizzati per la coltivazione e la lavorazione dello stupefacente.

Il proprietario dell’azienda, giunto sul posto, è stato arrestato in concorso con la coppia straniera, e dovrà rispondere del reato di coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. Agli arrestati, dopo il rito per direttissima, è stata applicata la misura cautelare degli arresti domiciliari.
La vendita al dettaglio dello stupefacente sequestrato avrebbe fruttato oltre 400 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook