Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, la lunga estate dei lidi in città. I prezzi restano “calmierati”
LE VACANZE

Catanzaro, la lunga estate dei lidi in città. I prezzi restano “calmierati”

di
Viaggio tra i gestori delle strutture di Giovino. Si va verso il tutto esaurito nel periodo clou

Il 2022 sarà un’estate proficua per i lidi che sono stati edificati nella parte più selvaggia del quartiere marinaro ossia Giovino. Ne sono convinti i gestori che, per fortuna, stanno ricevendo numerose richieste di prenotazioni da parte di turisti che, udite udite, giungerebbero anche da fuori regione. Complice sarà anche la grande voglia di godersi finalmente un’estate lontana da virus, mascherine, varianti e vaccini. Ma quest’anno alla vacanza non si rinuncia. Proprio no. E i lidi si stanno già attrezzando per accogliere i villeggianti, cercando di fare il massimo per alzare l’asticella della qualità che rappresenta l’unica carta vincente a disposizione per garantirsi il ritorno del turista negli anni a venire. I costi di ombrelloni e sdraio restano inalterati rispetto agli anni scorsi con nessun aumento anche nel mese più gettonato d’agosto. E, anzi, in alcuni lidi i prezzi sono anche diminuiti. Proprio come ci dice Christian Napoli che dal 2013 gestisce un lido a Giovino. «Anche se abbiamo ristrutturato tutto lo stabilimento e aumentato i servizi per la nostra clientela, nonostante tutti gli aumenti in corso, abbiamo deciso di tenere una linea di costi per ombrelloni e sdraio abbastanza bassa».

E se un ombrellone nel Soveratese costa dalle 1.000 alle 1.200 euro a Giovino non si superano le 600 euro al mese. Nei lidi più attenzione è stata riservata alle persone disabili, ai bambini, alle famiglie e ai cani. «Nel nostro lido - continua Napoli - sono state tolte tutte le barriere architettoniche dando la possibilità ai disabili di raggiungere la spiaggia e il mare con una certa facilità, grazie ad una carrozzina da mare job. Per i bimbi è stata allestita un’area con giochi gonfiabili, per i cani è stata creata una zona loro dedicata e per le famiglie che affittano l’ombrellone, abbiamo pensato alla possibilità di un menù a basso costo per evitare il trasporto dei panini in spiaggia. Insomma, tante coccole a costi contenuti».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook