Giovedì, 18 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pizzo, 72enne si accascia sulla spiaggia e muore. Inutili i tentativi di rianimarlo
LA TRAGEDIA

Pizzo, 72enne si accascia sulla spiaggia e muore. Inutili i tentativi di rianimarlo

di

Quella che doveva essere una vacanza si è trasformata nell’ultimo viaggio, per Pietro Lopreiato, un 72enne nativo di Sant’Onofrio ma che da anni viveva a Livorno esercitando la professione di meccanico. Quest’estate aveva deciso di scendere a Sant'Onofrio anche per rivedere i familiari, e stamani si era recato a Pizzo per una tranquilla balneazione presso una spiaggia della Marinella. Ma il destino doveva compiersi: tutto era andato secondo i piani finché, intorno alle 13, raggiunto il lido - non è chiaro se dopo aver fatto la doccia o aver comunque usufruito dei servizi igienici - ritornando alla volta della spiaggia si è accasciato. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione eseguiti dal personale sanitario del 118, l’uomo è stato colto da arresto cardiocircolatorio. Sul posto sono tempestivamente giunti, anche il personale della Capitaneria di porto, attivato dai Carabinieri della locale stazione, ed il medico legale. Trattandosi di decesso naturale, il magistrato di turno non ha fatto sequestrare la salma ma l’ha consegnata ai familiari per i funerali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook