Giovedì, 06 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'aggressione a Francesco Coco. Roccabernarda si mobilita: manifestazione in paese
LA SOLIDARIETA'

L'aggressione a Francesco Coco. Roccabernarda si mobilita: manifestazione in paese

Roccabernarda si mobilità e parte la macchina della solidarietà nei confronti di Francesco Coco, l'ex amministratore comunale che ha subito una vile aggressione e che ora si trova ricoverato all'ospedale Pugliese di Catanzaro.
"Proprio in questo momento - si legge in un messaggio social diffuso dal Comune di Roccabernarda - il sindaco insieme ad alcuni membri dell’amministrazione, hanno affisso due striscioni davanti casa dell’ex Consigliere  Francesco Coco. I messaggi, come si può vedere dalle foto, sono inequivocabili: siamo contro ogni forma di violenza specialmente se di natura mafiosa.
Inoltre, per dimostrare vicinanza ed affetto al Maresciallo dopo il vile atto subito questa notte, abbiamo deciso di organizzare una manifestazione martedì 12 luglio: Il corteo partirà da piazza Aldo Barbaro alle ore 20:30 per arrivare nel rione Giarre davanti casa di Francesco.
Sono invitati a partecipare tutti i cittadini, tutti rappresentanti politici e religiosi, i rappresentanti delle associazioni (anche dei paesi limitrofi). Inoltre, ai nostri cittadini che si trovano trasferiti a casa al mare, chiediamo uno sforzo di essere presenti. In questo momento va messa da parte qualsiasi visione diversa e bisogna fare cerchio e Comunità intorno al nostro concittadino".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook