Giovedì, 06 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ordinanza urgente sui rifiuti. La Provincia di Catanzaro: “Più umido negli impianti”
LA DECISIONE

Ordinanza urgente sui rifiuti. La Provincia di Catanzaro: “Più umido negli impianti”

di
Primo intervento con gli smartglasses. Una tecnica rivoluzionaria eseguita da Alfonso Agnino dell’Humanitas di Bergamo

C’è un’integrazione rispetto alla prima ordinanza contingibile e urgente in materia di rifiuti emessa nei giorni scorsi dal presidente facente funzioni della Provincia. Il provvedimento, che ha decorrenza immediata, dispone che i gestori degli impianti pubblici e privati a servizio del circuito pubblico sul territorio provinciale effettuino, all’occorrenza e nelle more delle richieste di autorizzazione all’Autorità competente, operazioni di stoccaggio in qualsiasi area di deposito – assicurando il rispetto delle norme ambientali e di sicurezza – in attesa del successivo trasporto in impianti di smaltimento.
In più, l’ordinanza prevede la possibilità per gli impianti di interesse pubblico di aumentare la capacità di ricezione e trattamento dei Rifiuti urbani residuali, per il periodo 1 luglio-30 settembre, fino al 50% del valore autorizzato. È prevista anche la possibilità, per gli stessi impianti, di aumentare del 50%, fino al 31 dicembre, la capacità di trattamento rispetto a quella autorizzata della frazione organica della raccolta differenziata e del verde, garantendo comunque la produzione di ammendante a norma di legge, in deroga alle autorizzazioni ambientali possedute, purché siano «tecnicamente idonei ed in presenza di tutti i presidi ambientali atti a soddisfare il surplus di trattamento onde evitare possibili ripercussioni sulla salute umana e sull’ambiente».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook