Martedì, 06 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nuovo ospedale Vibo, il Pd vuole le carte. L’Asp assicura: “Niente più intoppi”
IL CASO

Nuovo ospedale Vibo, il Pd vuole le carte. L’Asp assicura: “Niente più intoppi”

di

«Il progetto esecutivo del nuovo ospedale di Vibo Valentia è pronto. È definito e concluso. Da qui in avanti, non ci sarà più alcun intoppo, e si procederà come stabilito». Parola di Giuseppe Giuliano, commissario straordinario dell’Asp vibonese, il quale, sentito in merito, non ha lasciato dubbio alcuno sull’avanzamento di quel famoso “cronoprogramma” dei lavori ripreso dallo stesso presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto. Un modo, dunque, quello del commissario dell’Azienda sanitaria provinciale, per rispondere indirettamente anche ai dubbi sollevati da Giovanni Di Bartolo, segretario provinciale del Pd di Vibo Valentia, e dai due consiglieri regionali dem Ernesto Alecci e Raffaele Mammoliti, i quali, in un comunicato stampa, proprio allo scadere dei 90 giorni, hanno chiesto di «vedere le carte». Riprendendo proprio la data del 19 aprile scorso, quando il presidente Occhiuto «ha comunicato l'emanazione di un ordine di servizio e la redazione del progetto esecutivo del Nuovo ospedale di Vibo Valentia entro i successivi novanta giorni», gli esponenti del Pd hanno richiamato proprio il cronoprogramma comunicato dalla Regione Calabria aggiungendo che ora attendono «di visionare gli elaborati del progetto esecutivo, fondamentale sia per la definizione degli interventi da realizzare sotto il profilo strutturale e impiantistico, sia per la verifica dei livelli qualitativi e di sicurezza previsti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook