Mercoledì, 10 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lamezia, bonifica della discarica ex Bagni: diventa esecutiva l’aggiudicazione
AMBIENTE

Lamezia, bonifica della discarica ex Bagni: diventa esecutiva l’aggiudicazione

di
I lavori per riportare alla piena funzionalità l’area costeranno 9 milioni

Bonifica dell’ex discarica di località Bagni: da quanto pubblicato sull’Albo pretorio del Comune è ormai esecutiva l’aggiudicazione alla società “Società F4 Ingegneria srl”. Presto partiranno dunque i lavori per risanare l’area, interventi che costeranno circa 9 milioni di euro e che saranno finanziati con fondi regionali. Infatti, in base al decreto del 13 marzo 2017, la Regione Calabria «ha individuato il sito dell’ex discarica di Località Bagni tra quelli da bonificare e da risanare dal punto di vista ambientale».
In seguito, nel 2018, si è proceduto alla sottoscrizione della relativa convenzione per avviare l’iter della bonifica. Da rimarcare, inoltre, che “alla bonifica di detta area, dovrà accompagnarsi anche la bonifica delle successive discariche abusive, dalla elevata portata criminale, rinvenute sempre in Località Bagni ed anche in Località San Sidero per le quali vi è stata approvazione dei relativi Piani di caratterizzazione”. Negli anni passati la discarica è stata al centro di polemiche da parte di partiti politici e comitati ambientalisti. A portare avanti la battaglia con costanza e determinazione il parlamentare lametino Pino D’Ippolito, ex pentastellato ed oggi esponente di Impegno Civico.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook