Giovedì, 06 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, nuovi spazi per malattie infettive: a settembre partiranno i lavori
SANITA'

Catanzaro, nuovi spazi per malattie infettive: a settembre partiranno i lavori

di
Gli interventi sul padiglione dell’ospedale Pugliese

Entro la fine di settembre verrà aperto il cantiere dei lavori strutturali Covid al Pugliese-Ciaccio. Sono gli interventi finalizzati ad adeguare il padiglione di Malattie infettive alle nuove necessità dettate dalla pandemia. L’azienda ospedaliera guidata dal commissario straordinario Francesco Procopio ha approvato, nei giorni scorsi, anche il progetto esecutivo delle opere che prevedono un importo complessivo di circa 6 milioni 400mila euro fra acquisto di attrezzature (poco più di un milione) e veri e propri lavori strutturali sulla palazzina. Di fatto, sono state ultimate quasi tutte le procedure burocratiche propedeutiche – gestite tramite Invitalia, che ha espletato i bandi di gara - che consentiranno, una volta ricevuta l’approvazione ministeriale, di avviare le operazioni. Le fasi della progettazione sono state seguite dallo studio Cartolano, società di ingegneria fra le più importanti del settore. Il progetto esecutivo prevede la ristrutturazione completa dei primi tre piani della palazzina, all’interno della quale verranno creati un Pronto soccorso dedicato alle Malattie infettive e una nuova Rianimazione per pazienti Covid con 15 posti letto di terapia intensiva e 15 di semi-intensiva.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook