Giovedì, 06 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il castello di Crotone riapre davvero. Voce: un’attesa lunga quattro anni
IL MONUMENTO

Il castello di Crotone riapre davvero. Voce: un’attesa lunga quattro anni

di
Sarà fruibile parzialmente e visitabile nelle mattine di martedì e giovedì

Martedì e giovedì di ogni settimana dalle 9 alle 12; e poi ogni volta che una nave da crociera attraccherà in città. Sia pure in maniera parziale nei tempi e nei luoghi, il castello di Crotone dopo quattro anni torna ad essere visitabile. La sua apertura sarà inizialmente garantita da personale interno al Comune, ma nel frattempo è stato predisposto un avviso pubblico per enti ed associazioni senza scopo di lucro che si vorranno proporre per gestire visite guidate ed attività di promozione e valorizzazione del monumento.
È stato il sindaco Vincenzo Voce ad aprire fisicamente il portone che da l’accesso alla fortezza, accogliendo personalmente il gruppo di turisti e cittadini che per primi hanno rivisto l’interno del castello dopo quattro anni. Risale all’aprile 2018, infatti, l’ordinanza con la quale la fortezza era stata inibita a tutti per ragioni di pubblica sicurezza; in alcune zone al suo interno, infatti, erano stati trovati residui di lavorazioni industriali ritenuti nocivi per la salute. Tardando i lavori di bonifica di queste aree (che ora potrebbero partire a breve), associazioni e cittadini avevano chiesto all’Amministrazione di riaprire almeno parzialmente uno dei monumenti più attrattivi della città.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook