Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crotone, si lavora a sette nuove strutture sanitarie: interventi da 12 milioni
FIRMATI ASP

Crotone, si lavora a sette nuove strutture sanitarie: interventi da 12 milioni

di
Messi a gara i lavori che saranno finanziati coi fondi del Pnrr. Avviato l’iter per la realizzazione di case e ospedali di comunità

Prima la firma delle convenzioni con quattro Comuni per avere la disponibilità degli immobili; adesso l’avvio delle gare per realizzare sette nuove strutture sanitarie. Iniziano a prendere forma gli interventi programmati dall’Asp di Crotone per mettere in piedi cinque case della comunità, un ospedale di comunità ed una centrale operativa territoriale attraverso le risorse garantire dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). A fine luglio, il commissario straordinario dell’Azienda sanitaria, Domenico Sperlì, ha sottoscritto gli accordi con i sindaci di Caccuri, Isola di Capo Rizzuto, Rocca di Neto e Verzino per avere dagli enti locali, con la formula del comodato d’uso gratuito, i plessi di loro proprietà che in futuro saranno chiamati ad erogare servizi e prestazioni sanitarie.
Dopodiché, l’Asp (soggetto attuatore) ha dato seguito al procedimento con il bando dei lavori gestito da Invitalia (Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, che fa capo al ministero dell'Economia e delle Finanze), con le offerte economiche che dovranno essere presentate entro il prossimo 14 settembre.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook