Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La scuola prepara la ripartenza in classe. L’Usr assegna le reggenze a Catanzaro, Crotone e Vibo
VERSO L'AVVIO

La scuola prepara la ripartenza in classe. L’Usr assegna le reggenze a Catanzaro, Crotone e Vibo

di
Tra le realtà maggiormente coinvolte ci sono gli Istituti comprensivi

La scuola calabrese si prepara per la ripartenza del 14 settembre. Ieri, come da previsione, l’Ufficio di via Lungomare, guidato dalla direttrice generale Antonella Iunti, ha reso pubblico il quadro di tutti i presidi che da inizio settembre avranno la governance delle scuole calabresi. Il dato aggiunge un nuovo fondamentale tassello per garantire l’avvio ordinato dell’anno scolastico, dopo una stagione molto complicata per i ragazzi e le famiglie.
Nella Regione sono 67 i dirigenti scolastici, già titolari in altre scuole, a cui è stata attribuita la reggenza per il prossimo anno in altrettanti istituti scolastici. Sono 8 i dirigenti reggenti assegnati in scuole con sedi a Catanzaro e provincia, 19 sono i dirigenti che coprono sedi scolastiche a Crotone e provincia, 8 con sede a Vibo Valentia e provincia. È interessante notare che la maggior parte delle scuole, ben 23 su 35, sono Istituti comprensivi, cioè quelle dei più piccoli che vanno dall’infanzia al primo grado.
Ma vediamo qual è la situazione, da ieri, nelle direzioni delle scuole, ad oggi senza dirigente, delle province di province di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook