Martedì, 06 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca San Sostene: colpito da infarto al mare, bagnina gli salva la vita
LA STORIA

San Sostene: colpito da infarto al mare, bagnina gli salva la vita

di
Tragedia sfiorata al lido “Stella Marina”. Provvidenziale massaggio cardiaco in spiaggia
salvataggio cani bagnino, san sostene, Catanzaro, Cronaca

Se non fosse stato per lei, forse sarebbe stato stroncato da un infarto; e una giornata di mare di fine estate avrebbe potuto trasformarsi in tragedia. A San Sostene, nello stabilimento balneare Stella Marina, la brava e vigile bagnina Maria Aversa ha salvato la vita a un uomo, che ha rischiato di morire. È stata lei la prima a prestargli soccorso e a farlo riprendere, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. Maria era seduta nella sua postazione, dalla quale ogni giorno garantisce sicurezza e tranquillità ai bagnanti che sanno di poter contare sulla sua professionalità e sulla sua presenza in caso di necessità. A un tratto, mentre era intenta come sempre a monitorare la spiaggia, si è accorta che un bagnante, che stava semplicemente chiacchierando con un amico, si era improvvisamente accasciato. La bagnina non ci ha pensato un attimo e immediatamente si è precipitata a soccorrere il malcapitato. Lo ha disteso in posizione supina, cercando di farlo reagire ai suoi stimoli. Nel frattempo sono stati chiamati i soccorsi e mentre si attendeva che l’ambulanza giungesse sul posto, Maria ha effettuato un massaggio cardiaco all’uomo che, fortunatamente, dopo qualche compressione si è ripreso ed è stato possibile affidarlo alle cure dei sanitari del 118 al loro arrivo. È stato accertato che si trattava di un principio di infarto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook