Domenica, 02 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca 'Ndrangheta, Scott-Rinascita. Il boss di Limbadi Luigi Mancuso sarà giudicato da un nuovo collegio
LA DECISIONE

'Ndrangheta, Scott-Rinascita. Il boss di Limbadi Luigi Mancuso sarà giudicato da un nuovo collegio

Catanzaro, Cronaca
Luigi Mancuso

Il boss di Limbadi Luigi Mancuso verrà giudicato separatamente rispetto ai 300 imputati del maxi processo Scott Rinascita. Lo ha deciso il collegio del Tribunale di Vibo Valentia dopo che nei giorni scorsi la Corte d'Appello di Catanzaro aveva accolto l'istanza di ricusazione avanzata dai legali di Mancuso nei confronti dei giudici Brigida Cavasino e Gilda Romano. A far scattare l'incompatibilità delle due magistrate, così come era già accaduto per l'altro imputato Giuseppe Accorinti, è la sentenza scaturita dal processo Nemea, indagine parallela alla maxi inchiesta Scott Rinascita.

Nell'udienza di oggi del maxi processo i giudici con propria ordinanza hanno sostenuto che “non può sostenersi alcun effetto sugli altri imputati”. Il processo quindi andrà avanti, mentre per Luigi Mancuso gli atti sono stati trasmessi al presidente del Tribunale di Vibo che dovrà individuare un nuovo collegio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook