Sabato, 26 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Serra, ambulanze “ferme”: ospedale sotto la lente
LA DENUNCIA

Serra, ambulanze “ferme”: ospedale sotto la lente

di
A chiarire la situazione però è un dirigente del 118: si è trattato solo di un guasto

Ancora problemi per l’ospedale San Bruno. Il gruppo guidato dai consiglieri comunali Biagio Figliucci e Vito Regio segnala, infatti, che «le due ambulanze dell’ospedale sono entrambe ferme presso l’officina. In sintesi – denunciano – «l’automedica è il solo mezzo di soccorso a disposizione del comprensorio serrese. Ci chiediamo ora, cosa sta facendo l’Amministrazione comunale? Si è accorta di questa situazione oppure è troppo impegnata con la solita propaganda?».
Questi, insomma, gli interrogativi anche se a fare chiarezza sul caso è stato un dirigente del 118, il quale interpellato nel merito ha spiegato quanto è accaduto, sollevando gli addetti ai lavori da ogni responsabilità. In particolare, lo stesso ha spiegato che durante il trasporto di un paziente dalla città della Certosa verso l’ospedale di Vibo l’autombulanza addetta al servizio ha avuto dei problemi alle sospensioni per cui è stata costretta a una sosta e, quindi, a ritardare l’arrivo dell’ammalato nel capoluogo. Poiché l’episodio è avvenuto dopo le 20 quando le officine erano già chiuse, la riparazione è stata rimandata al giorno dopo. In attesa, quindi, dell’intervento l’equipaggio del 118 è rientrato in sede con l’automedica, che nel frattempo aveva raggiunto Vibo. Nella mattinata successiva l’autoambulanza è stata regolarmente riparata e rimessa in servizio.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook