Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lamezia, postazioni di emergenza-urgenza: all’appello mancano 24 medici
SANITA'

Lamezia, postazioni di emergenza-urgenza: all’appello mancano 24 medici

di
La commissione Sanità del Comune ha incontrato il referente del 118. Ferrari: «La situazione andrà ancora peggiorando nei prossimi mesi». Quasi pronto il documento da sottoporre ai sindaci dell’hinterland

I problemi del 118 sono stati al centro della riunione della terza commissione comunale (servizi sociali, sanità, ambiente), con l’audizione del dottor Saverio Ferrari, medico del 118, per discutere del documento da inviare a tutti i sindaci del comprensorio, proprio sulla carenza di ambulanze. Manca infatti il personale e quello che è in servizio ha scarse certezze contrattuali, i malati restano a casa in assenza di un’ambulanza medicalizzata disponibile, spesso incorrendo in peggioramento della propria salute e nel peggiore dei casi nell’evento morte. Per questo, considerata la grave situazione in cui verte il territorio lametino, si è chiesto l’intervento della Provincia e della Regione. «Con il dottore Saverio Ferrari e alla dottoressa Annalisa Spinelli, che ha collaborato alla stesura della bozza del documento da presentare ai sindaci della Provincia al fine di rafforzare il 118 - ha spiegato alla Gazzetta del Sud la presidente della commissione Antonietta D’Amico - è stato condiviso il documento che verrà sottoposto all’attenzione dei vertici dell’Asp e della Regione». Nei giorni scorsi, una delegazione della commissione ha pure incontrato il commissario straordinario dell’Asp di Catanzaro Ilario Lazzaro, che ha rassicurato i presenti e parlando di un “work in progress” sul piano strutturale del personale. Tra i punti affrontati c’era anche la questione del 118, spiega D’Amico, e Lazzaro «ci ha dato delle spiegazioni tecniche, in quanto pare che si stia formando nuovo personale (tempo 6 mesi) e poi sarà pronto per essere assunto per il 118, in più si sta lavorando a una organizzazione tecnico-legislativa per poter offrire maggiori certezze contrattuali».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook