Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crotone, tenorm nel cantiere dell’ospedale
LE SCORIE

Crotone, tenorm nel cantiere dell’ospedale

di
I lavori di ristrutturazione sono destinati a subire un rallentamento

Brusco rallentamento dei lavori per la realizzazione del nuovo Pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone. In seguito ai carotaggi archeologici nel piazzale antistante la struttura ospedaliera, è emerso «uno strato di materiale Tenorm», si legge nelle carte predisposte dall’Azienda sanitaria provinciale.
Che ha così chiesto ai tecnici dell’Arpacal di Catanzaro di effettuare un sopralluogo nella zona dove sono state rinvenute le scorie industriali utilizzate in passato come materiale inerte di riempimento.
Durante gli accertamenti sono stati esaminati sia i livelli di radioattività ambientale dello scavo, sia la contaminazione superficiale del sito con un duplice obiettivo: da un lato «stimare il fondo di radioattività ambientale dell’area interessata e del cumulo di materiale estratto», dall’altro verificare «la presenza (eventuale) di hot spot con la registrazione di anomalie radiometriche, dovute a sorgenti naturali (meta silicati fosforici o sorgenti artificiali)». Dopodiché, dalla relazione radiometrica redatta dall’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente è venuto fuori che «le rivelazioni radiometriche di tipo campale e rappresentative dell’area» interessata ai lavori, «restituiscono un sito contaminato da Tenorm, e che pertanto, deve essere nominato un esperto in radioprotezione per la valutazione del rischio radiologico per i lavoratori e della popolazione derivante dalle attività di movimentazione» dei resti della lavorazione derivanti dalle fabbriche dismesse.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook