Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il Crotone si proietta sulla sfida di Viterbo
SERIE C

Il Crotone si proietta sulla sfida di Viterbo

di

Dopo la sconfitta allo “Zaccheria” e la conseguente uscita dalla Coppa Italia Serie C, il Crotone è tornato subito in campo per preparare la gara di campionato, in programma domenica pomeriggio in casa della Viterbese. Ieri la ciurma rossoblù ha sostenuto un allenamento mattutino in Molise, allo stadio “San Giacomo degli Schiavoni”. Consueta seduta post gara per gli uomini di mister Lerda che sono stati divisi in due gruppi: defatigante per chi è sceso in campo allo Zaccheria, normale sessione per gli altri. La comitiva rossoblù in giornata si trasferirà a Roma, come da programma, per proseguire la preparazione in vista della seconda gara fuori casa nel giro di pochi giorni. Ieri gli squali calabresi hanno vissuto una bella mattinata di sport, essendo stati accolti dal calore della N. D. B. San Giacomo Football Academy, scuola calcio affiliata al Crotone, che ha riservato una splendida accoglienza a Golemic e compagni. Selfie, autografi e tanti sorrisi per i bambini del settore giovanile che hanno avuto modo di vedere dal vivo i loro beniamini.
«Uscire dalla Coppa dà sempre fastidio – commenta il vice allenatore Massimiliano Nardecchia – è sempre bello andare avanti. Ogni squadra, disputando due competizioni, cerca di utilizzare al meglio tutta la rosa a disposizione. È giusto che sia così, bisogna dare la possibilità ai calciatori che hanno giocato meno partite di fare del minutaggio, di potersi esprimere. E questo non significa che uno non ci tiene a passare il turno in Coppa Italia. Ma ora bisogna pensare al prossimo impegno che abbiamo in campionato, in casa contro la Viterbese».
Da oggi le energie psico-fisiche sono tutte rivolte alla partita contro i Leoni, che hanno appena cambiato guida tecnica, avendo esonerato Giacomo Filippi. Lerda, che non sarà in panchina perché squalificato, non potrà contare sugli infortunati Carraro, Cuomo e Kargbo, ed anche sullo squalificato Tribuzzi che, diffidato e ammonito nella sfida contro la Fidelis Andria, è stato appiedato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook