Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crotone dà il benvenuto a tre nuovi magistrati
GIUSTIZIA

Crotone dà il benvenuto a tre nuovi magistrati

di

Giovani, emozionati e di prima nomina. La toga stiratissima e il sorriso orgoglioso di chi ha raggiunto un traguardo importante. Così si sono presentati i tre nuovi magistrati – una sostituta procuratrice e due giudici - che da oggi sono entrati in servizio al Palazzo di giustizia di Crotone. Si tratta di Rosaria Multari, 35 anni di Polistena (Reggio Calabria), con tirocinio svolto a Roma, che ricoprirà la funzione di pubblico ministero. Poi, la giudice civile Sofia Nobile De Santis, 34enne di Sondrio, tirocinio a Milano, e Giuseppe Collazzo, 34 anni di Marsicovetere (Potenza), con tirocinio portato a termine a Potenza, che sarà giudice penale. Davanti alla folla di parenti, la cerimonia di giuramento si è tenuta nell’aula ex Assise alla presenza della presidente del Tribunale, Maria Vittoria Marchianò.

Da formula di rito, c’è stato prima l’appello, a seguire il procuratore della Repubblica, Giuseppe Capoccia, che ha chiesto che i magistrati siano «immessi nell’esercizio delle loro funzioni», con il presidente del collegio Massimo Forciniti (a latere le giudici Elvezia Cordasco e Assunta Palumbo) a confermarlo, in base al decreto ministeriale che ha sancito le destinazioni dei tre togati. Con questi nuovi inserimenti di magistrati, l’ufficio di Procura ritornerà ad avere cinque pm in servizio (oltre al procuratore), mentre la sezione penale potrà contare su sei togati (più le tre giudici non togate) e nove giudici per il civile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook