Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rissa a Paravati, indagini chiuse per 8 minorenni
IL PESTAGGIO

Rissa a Paravati, indagini chiuse per 8 minorenni

ll grave fatto lo scorso 25 dicembre. Un giovane di San Calogero era stato gravemente ferito a colpi di bastone

Dovranno rispondere a vario titolo del reato di rissa e lesioni personali aggravate tutti gli otto minorenni coinvolti nella sanguinosa rissa della sera di Natale, avvenuta a Paravati di Mileto e che è costata il ferimento a colpi di bastone e il ricovero in ospedale per trauma cranico ad un ragazzo di San Calogero. È quanto si ricava dall’avviso della conclusione delle indagini preliminari e dall’avviso di garanzia del pm della Procura dei minorenni di Catanzaro Maria Alessandra Ruberto. Gli otto ragazzi identificati nel corso delle indagini e per i quali adesso le famiglie potranno nominare un avvocato di fiducia sono di età compresa tra i 16 e i 17 anni tutti residenti tra Paravati e San Calogero. Insieme a loro figura anche un maggiorenne per il quale si sta procedendo separatamente.
Il grave episodio – che suscitò profonda indignazione in tutta la comunità miletese già profondamente segnata da altri episodi di violenza – avvenne nei pressi del campetto del Palazzetto dello Sport, a pochi passi dall’edificio della scuola elementare – tradizionale ritrovo di gruppi di giovani del luogo e non solo – trasformato, nel giorno della festività più significativa dell’anno, in un luogo di violenza e di sangue.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook