Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, la mappa dell’Ispra che fa paura. Interi quartieri vivono nell’incubo
AMBIENTE

Catanzaro, la mappa dell’Ispra che fa paura. Interi quartieri vivono nell’incubo

di
Oltre 3.500 abitanti vivono in aree ad elevato rischio frana. Nello scenario peggiore il 23% del territorio sarebbe alluvionato

Oltre 3.500 abitanti di Catanzaro vivono in zone a rischio frana molto elevato, mentre fino al 16% dei residenti vive in territori con pericolo di alluvione. A pochi giorni dall’inferno di acqua e fango che ha messo in ginocchio interi quartieri della città, gli esperti confermano l’alto rischio che episodi come quello di sabato notte possano ripetersi. I dati dell’Ispra fotografano una situazione di particolare allarme per il capoluogo calabrese.
Secondo l'istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale circa il 4% del territorio comunale è da considerarsi al massimo livello di rischio per le frane. La mappa segnala in particolare le aree più a nord della città come il quartiere Piterà, ma anche alcune zone vicinissime al centro storico come i costoni di via Carlo V e viale dei Normanni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook