Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, il prof Donato tenta la “scalata” al Csm: sarà candidato quale membro laico
IL PERCORSO

Catanzaro, il prof Donato tenta la “scalata” al Csm: sarà candidato quale membro laico

Martedì prossimo il voto del Parlamento riunito in seduta comune
Catanzaro, Cronaca
Valerio Donato

È un cammino tutt’altro che facile quello per essere eletto membro laico del Consiglio superiore della magistratura. Un percorso fatto non solo di competenza ma anche di delicati e fondamentali equilibri politici. Ma il prof Valerio Donato sarà della partita. La sua candidatura è infatti tra quelle presentate in occasione del rinnovo della componente laica dell’organo di autogoverno della magistratura, in programma martedì prossimo, giorno nel quale il Parlamento si riunirà alle 16 in seduta comune per procedere alla votazione di quei componenti che non fanno parte della magistratura (che ha già proceduto per conto proprio nel mese di settembre).
Raggiunto telefonicamente per un commento, il prof Donato ha in realtà preferito tenere un profilo basso, senza entrare dunque nel merito della sua candidatura che è stata depositata nei giorni scorsi - un centinaio sarebbero quelle arrivate in tutto a Palazzo dei marescialli - sulla base della sua esperienza sia di professore universitario, esperto in materie giuridiche (è ordinario di Diritto privato all’Umg), che di avvocato con esperienza professionale superiore ai 15 anni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook