Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rogo mortale a Catanzaro, la bambina sopravvissuta rientra a casa dei parenti
PER NATALE

Rogo mortale a Catanzaro, la bambina sopravvissuta rientra a casa dei parenti

di

Dopo oltre due mesi la piccola Zaira Corasoniti ha finalmente potuto lasciare l'ospedale di Napoli e fare rientro in Calabria. La bambina, sopravvissuta al rogo che ha distrutto la sua famiglia, ha trascorso le festività natalizie a Catanzaro a casa dei suoi parenti. Buone notizie arrivano anche da Napoli dove è tuttora ricoverata la madre Rita Mazzei. Le sue condizioni sono in netto miglioramento e già nei prossimi giorni potrebbe far rientro in città. La notte del 22 ottobre per cause ancora in fase di accertamento un violento incendio è divampato nell'appartamento del quartiere Pistoia. Le fiamme non hanno lasciato scampo ai tre fratelli Saverio, Aldo Pio e Mattia. Il papà Vitaliano assieme all'altro figlio erano riusciti a sopravvivere raggiungendo una veranda, mentre madre e figlia sono state salvate dai vigili del fuoco mentre si trovavano su un piccolo terrazzo circondate dalle fiamme. Sulle cause del rogo sono ancora in corso le indagini della Procura di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook