Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fondazione Politeama, il dg Aldo Costa: dalla Regione 500mila euro per la programmazione teatrale
L'ANNUNCIO

Fondazione Politeama, il dg Aldo Costa: dalla Regione 500mila euro per la programmazione teatrale

Catanzaro, Cronaca
Aldo Costa

Saranno circa 400mila euro per il triennio 2022/2024 le risorse di cui potrà godere la Fondazione Politeama di Catanzaro nell’ambito degli interventi di distribuzione teatrale finanziati dalla Regione Calabria. Lo rende noto il direttore generale avv. Aldo Costa, nel sottolineare che “il progetto risultato vincitore nella graduatoria - soggetto capofila il Teatro del Grillo di Soverato, con Claudio Rombolà che ha curato la progettazione - vede il Politeama partner principale, sia dal punto di vista delle attività che degli oneri finanziari, insieme all’altra compagnia stabile Dracma di Polistena con Andrea Naso, nella composizione di una rete teatrale regionale che proporrà una ricca programmazione condivisa a partire dal prossimo anno”.
La Fondazione Politeama, inoltre, come annunciato dalla stessa Regione Calabria, potrà usufruire di ulteriori finanziamenti per 100mila euro, grazie allo scorrimento della graduatoria degli eventi di promozione culturale tra cui rientra lo storico cartellone di “Musica & Cinema”. Inoltre, con le ulteriori risorse stanziate dalla Regione relative alle attività culturali, la Fondazione presumibilmente usufruirà di altri 40mila euro per la sua annuale programmazione. “Purtroppo - chiarisce Costa - la valutazione espressa sulla proposta con cui il Politeama si era candidato all’ulteriore avviso per i progetti speciali, per ora non è stata ritenuta sufficiente per risultare tra i progetti vincitori. Per quest’ultima domanda, predisposta da Settimio Pisano, che vede la partecipazione di Scena Verticale e dell’associazione culturale Oscenica, oltre che della stessa Fondazione, chiederemo comunque un riesame dell’istanza in quanto riteniamo che sussistano tutti i presupposti per l’ammissione di questo progetto che, nella prima edizione di Calabria Show Case, ha ottenuto un notevole successo di pubblico e di critica. Ad ogni modo, con questi importanti risultati, quasi un en plein, si compie un passo in avanti nell’attività di programmazione portata avanti silenziosamente dal management, con l’obiettivo di poter intercettare le risorse messe a disposizione con bandi regionali e nazionali di settore".
"Davanti alle note e difficili condizioni finanziarie in cui versa il teatro pubblico di Catanzaro, con la garanzia del solo contributo annuale del Comune ormai fortemente ridotto, - continua il direttore generale - è necessario richiamare l’attenzione e la responsabilità di tutti gli enti soci fondatori e partner - Regione Calabria, Provincia di Catanzaro e Camera di Commercio - per assicurare alla Fondazione il necessario apporto alle numerose iniziative culturali in cantiere. In attesa di dare nuovo slancio nelle prossime settimane, con il rinnovo del CdA, ci apprestiamo ad intraprendere il nuovo anno con parziale fiducia e immutato impegno per garantire alla Città, e al nostro affezionato pubblico, un’altra stagione di qualità nel ventennale dell’inaugurazione del Teatro Politeama”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook