Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, De Nobili premiato al concorso "Le vittime del dovere e il principio di uguaglianza"
PODCAST

Catanzaro, De Nobili premiato al concorso "Le vittime del dovere e il principio di uguaglianza"

Catanzaro, Cronaca
La sede del liceo artistico "De Nobili" di Catanzaro

Un anno straordinariamente ricco di soddisfazioni per l’Istituto di Istruzione Superiore "De Nobili" di Catanzaro rappresentato dal Dirigente Angelo Gagliardi. Il 2022, infatti, si conclude con un importante risultato: la classe 5 B del liceo artistico indirizzo grafica vince un meritatissimo premio nell’ambito del Concorso nazionale "Le vittime del dovere e il principio costituzionale di uguaglianza" indetto dal Ministero dell’Istruzione − Direzione Generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento scolastico e l’Associazione di Volontariato Vittime del Dovere Onlus per l’anno scolastico 2021/2022.

All’esito di un attento esame dei lavori presentati, la Commissione ha inteso premiare il podcast “Siate il nostro domani” realizzato dagli alunni della 5 B perchè “la scelta di una differente modalità espressiva, il podcast, ripercorre le storie di alcune Vittime, impersonate dalla voce dei ragazzi. Un elaborato di grande effetto.”

Questa la motivazione che la Commissione ha attribuito all' encomiabile impegno profuso dai giovani “artisti” e alla loro docente Elena Maida. Si tratta di un podcast a due voci in cui i ragazzi raccontano in monologhi le vicende legate alle figure di Emanuela Lioi, giovane vittima dell' attentato di Via D' Amelio in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino e  gli uomini della sua scorta, e  a quella del magistrato Girolamo Minervini  ucciso nel 1980 dalle Brigate Rosse.

Il Concorso, veicolato mediante la piattaforma telematica dedicata www.cittadinanzaelegalita.it, si inserisce nell’ambito del “Progetto di Educazione alla Cittadinanza e alla Legalità in memoria delle Vittime del Dovere” che l’Associazione Vittime del Dovere svolge da anni nelle scuole di ogni ordine e grado, al fine di fare prevenzione e di sviluppare approfondimenti giuridici, sociologici e storici afferenti all’epoca contemporanea, in osservanza del Protocollo d’Intesa, sottoscritto il 4 ottobre 2018 con l’allora Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook