Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nuovo ospedale di Vibo, cantiere fermo
INFRASTRUTTURE

Nuovo ospedale di Vibo, cantiere fermo

di
Un mese fa l’annuncio dell’avvio dei lavori previsto per i primi giorni di gennaio ad oggi nessuna risposta
Catanzaro, Cronaca
L’area dove dovrebbe sorgere il nuovo ospedale di Vibo Valentia

Gli annunci era stati fatti, così come anche le date erano state indicate. Fine anno, però, è passato così come il nuovo anno è iniziato. Il cantiere? È lì fermo. È solo il silenzio che precede la svolta? Non è dato saperlo. Perché quel che è certo è che a distanza di diciotto anni dalla posa della prima pietra c’è molto scetticismo e il silenzio fa paura.
Ma occorre, riavvolgere il nastro. Tornando indietro di un mese. «Entro la fine dell’anno o al massimo agli inizi di gennaio 2023 si avvieranno i lavori di costruzione per il nuovo ospedale. Si partirà con le opere esterne, mentre in primavera proseguirà la costruzione col progetto esecutivo del nuovo presidio». Queste parole appartengono al sindaco Maria Limardo, la quale, nel corso della riunione della Conferenza dei sindaci sulla Sanità, svoltasi all’inizio di dicembre, aveva voluto rendere nota la nuova tempistica di realizzazione del tanto atteso nuovo nosocomio vibonese. Accanto a lei, l’allora presidente della Commissione sanità della Regione, Michele Comito (oggi capogruppo di FI in Consiglio Regionale), il commissario dell’Asp Giuseppe Giuliano ed il direttore sanitario Matteo Galletta. Tre figure non di secondo piano, che in quel frangente, servivano a dare sicurezza e credibilità alle esternazioni del primo cittadino.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook