Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio Pagliuso a Lamezia, nuove richieste del Pg
IN TRIBUNALE

Omicidio Pagliuso a Lamezia, nuove richieste del Pg

Il procuratore generale vuole interrogare i coniugi Scalise e Raso
Catanzaro, Cronaca
La scena del crimine

Nuove richieste del Procuratore generale Marisa Manzini nel processo in appello contro i presenti mandanti dell’uccisione dell’avvocato Francesco Pagliuso. Nell’udienza di ieri a Catanzaro, infatti, il Pg ha chiesto l’audizione di Antonio Scalise (figlio di Pino e fratello di Luciano Scalise) e della moglie Mirella Raso. Il processo è stato quindi rinviato per decidere se sentire o meno i due coniugi che hanno già reso delle dichiarazioni nell’ambito del dibattimento del processo “Reventinum” che si sta celebrando con rito ordinario davanti al Tribunale collegiale di Lamezia Terme (presidente Angela Silvestri).

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook