Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, morì dopo quattro giorni di vita: arriva l’assoluzione per 3 medici
SENTENZA

Catanzaro, morì dopo quattro giorni di vita: arriva l’assoluzione per 3 medici

di
Il verdetto del tribunale di Catanzaro sul decesso del neonato Matteo Zangari nel 2014
Catanzaro, Cronaca
Il Tribunale di Catanzaro

A distanza di oltre otto anni dalla morte del piccolo Matteo Zangari la giustizia ha emesso il suo verdetto. Il giudice del Tribunale di Catanzaro ha assolto perché il fatto non sussiste i tre medici dell’ospedale di Soverato finiti sotto inchiesta per la tragica scomparsa del neonato di appena quattro giorni. In particolare il giudice ha assolto il primario del reparto di Ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Soverato Domenico Perri ed i medici in servizio nello stesso reparto Tommaso Gioffrè ed Ettore Falvo.
Secondo le originarie ipotesi di accusa i medici non avrebbero diagnosticato una malformazione al cuore, che se accertata, secondo la pubblica accusa, avrebbe potuto garantire al neonato cure appropriate in un centro specializzato.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook