Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, fusione “Pugliese”- “Mater Domini”: il primo passo ufficiale di Occhiuto
L'INTESA

Catanzaro, fusione “Pugliese”- “Mater Domini”: il primo passo ufficiale di Occhiuto

di
Il presidente ha firmato il Dca che modifica il Programma operativo 2022 - 2025

Il primo passo verso la firma del protocollo d’intesa che sancirà la nascita dell’azienda ospedaliera universitaria “Renato Dulbecco” è compiuto. Ieri, infatti, il presidente della Giunta regionale e commissario ad acta per il Piano di rientro sanitario calabrese, Roberto Occhiuto, ha firmato il Dca 40/2023 con cui viene modificato il Piano operativo relativo al triennio 2022-25. In quel documento, approvato a fine novembre scorso, era previsto che per approvare il protocollo d’intesa dovesse giungere da Roma un apposito Decreto del presidente del Consiglio dei Ministri.
Tale circostanza era avvalorata anche da Ettore Jorio, docente Unical di Diritto civile della Sanità e dell'Assistenza sociale, che Occhiuto aveva scelto quale componente della commissione paritetica Regione-Umg che si è confrontata sul protocollo d’intesa necessario alla fusione per incorporazione dell’azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” nell’azienda sanitaria ospedaliera “Mater Domini”.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook