Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mancano i pediatri di base, tanti disagi per le famiglie di Lamezia
SANITA'

Mancano i pediatri di base, tanti disagi per le famiglie di Lamezia

di
Genitori costretti a rivolgersi a sanitari di altri centri dell’hinterland. Molti si rivolgono al Pronto soccorso dell’ospedale (intasandolo)
Catanzaro, Cronaca
L'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale di Lamezia Terme

L’allarme era stato lanciato già da qualche settimana, ma adesso la situazione è diventata insostenibile. In città infatti mancano i pediatri di famiglia. Questo significa che tantissimi genitori non hanno la possibilità di poter far visitare i propri figli da medici della loro città e sono costretti a rivolgersi a professionisti di altri centri dell’hinterland lametino. Una situazione che sta creando tanta apprensione tra le famiglie, anche perché si tratta di visite che, nella maggior parte dei casi, avvengono in situazione di emergenza. Ecco perché la maggior parte dei genitori è costretta a rivolgersi al Pronto soccorso, andando ad “intasare” ulteriormente l’ospedale “Giovanni Paolo II”. Nosocomio che, sempre più spesso, deve dare risposte ai cittadini, “sopperendo” alle carenze della medicina territoriale.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook