Martedì, 15 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
CINEMA

A Monterosso Calabro arriva Tony Sperandeo: reciterà in un corto contro il bullismo

di

Monterosso Calabro si prepara ad accogliere il famoso attore Tony Sperandeo, vincitore del premio David di Donatello 2001 come attore non protagonista per l’interpretazione di Gaetano Badalamenti nel film “I cento passi”. Sperandeo reciterà in un cortometraggio contro il bullismo che verrà ambientato proprio a Monterosso Calabro.

Oltre a Sperandeo, il corto- diretto da Enzo Carone e prodotto da Pasquale Arnone-vanterà nel cast artisti quali Francesca Pecora (alla sua prima esperienza da protagonista), Marcello Arnone, Barbara Bacci, Barbara Bruni e Antonio Conti. Inoltre, martedì presso il Teatro Comunale  saranno aperte le selezioni per l’attore co-protagonista, il quale avrà il ruolo del bullo.

"Il tema trattato nel film- spiega il produttore Arnone- è, purtroppo, estremamente attuale: il bullismo è una piaga sociale e si può combattere solo mediante la cultura". Quanto alla scelta della location, Arnone prosegue: "Dopo molti sopralluoghi, io ed il regista Carone abbiamo scelto di realizzare il film a Monterosso Calabro perché siamo rimasti colpiti dalle bellezze del suo centro storico".

L’ascesa del piccolo centro angitolano nel mondo della settima arte è iniziata nel 2015, anno in cui la giovane amministrazione comunale, guidata dal sindaco-regista Antonio Giacomo Lampasi, realizzò la prima edizione de “L’arte del corto…”, concorso di cortometraggi prodotti da talenti locali.  La riuscita della manifestazione portò la stessa ad ampliarsi e a perseguire l’ambizioso obiettivo di fare del paese un set a cielo aperto, invitando film-makers calabresi di spicco a girare lavori a tema libero, ma aventi  Monterosso come sfondo.

L’idea funzionò: “L’arte del corto…” ebbe grande risonanza in tutta la regione , tanto da assumere, nelle successive edizioni, la portata di Festival e ad indurre diversi enti a siglare partenariati per collaborare all’evento. Ad oggi, l’arrivo di attori di caratura nazionale, pronti ad attenzionare il paese, rappresenta un ulteriore e ragguardevole passo verso l’affermazione di Monterosso Calabro nei massimi ambienti della cultura e dello spettacolo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook