Mercoledì, 16 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
MUSICA

Concorso "Pantadaria", trionfa l'orchestra dell'istituto Ardito-Don Bosco di Lamezia

Lo scorso 9 maggio, presso il Teatro “Remigio Paone di Formia si è svolta la IV edizione del Concorso europeo “Pandataria” riservato alle S.M.I.M. - Scuole medie ad indirizzo musicale.

Numerose le orchestre provenienti prevalentemente dal centro-sud Italia e province laziali: Gaeta, Fondi, Latina, Frosinone, Roma. Ma anche Afragola, Battipaglia, Napoli, Palermo e, unica rappresentante della Calabria, l’orchestra giovanile dell’istituto comprensivo “Ardito-Don Bosco” di Lamezia Terme.

L’orchestra della scuola xecondaria di I grado “P. Ardito”, diretta dal maestro Alfredo Morello, è composta da 41 allievi, tutti frequentanti le quattro classi di strumento musicale i cui docenti sono il maestro Maria Mattea Pagani, violino, il maestro Raffaele Procopio, tromba, il maestro Vincenzo Virgillo, clarinetto, e il maestro Alfredo Morello, pianoforte.

La giuria, presieduta dal maestro Pasquale Catalano (musicista e compositore noto soprattutto per le colonne sonore di film di registi e attori come Stefania Sandrelli, Giuseppe Capotondi, Riccardo Scamarcio, Alessandro Haber, Claudia Gerini, Paolo Sorrentino), ha assegnato all’orchestra giovanile Ardito-Don Bosco il primo premio con un punteggio di 96/100 nella specifica categoria riservata, appunto, alle orchestre.

Nella categoria solisti, primo premio assoluto alle giovani pianiste Valentina Grandinetti (100/100) e Paola Cefalà (98/100) e primo premio ai pianisti Silvestro Faieta e Michelle Pellegrino, tutti allievi del maestro Morello; Giulia Mazza, violinista, allieva del maestro Maria Mattea Pagani, ha conseguito il secondo premio.

Nella categoria musica da camera, primo premio al trio Marco Benincasa, clarinetto, Andrea De Salvo, violino, Silvestro Faieta, pianoforte; secondo premio al trio Vincenzo Toteda, clarinetto, Giulia Mazza, violino, accompagnati al pianoforte dal maestro Alfredo Morello e al quartetto di trombe formato da Davide Mingoia, Giuseppe Cerra, Vincenzo Tesse, Francesco Castagnaro; terzo premio al trio Giovanna Furci e Andrea De Salvo, violinisti, accompagnati al pianoforte dal maestro Alfredo Morello.

L’orchestra ha eseguito tre composizioni originali composte dal maestro Alfredo Morello: “Valzer russo”, “Adagio” e “Rapsodia Spagnola” tre brani completamente differenti l’uno dall’altro per caratteristiche tecniche e stilistiche che hanno riscontrato il plauso dell’intera commissione. Ad accompagnare il gruppo dei giovani musicisti e dei loro docenti, il dottorl Lorenzo Benincasa, dirigente dell’istituto comprensivo Ardito-Don Bosco.

L’affermazione dell’orchestra e dei solisti, comprova la professionalità dei docenti di strumento che assicurano un elevatissimo standard raggiunto dal corso di strumento musicale, capace di mantenersi costante nel tempo, prova ne sono i continui riconoscimenti e premiazioni ricevute negli ultimi anni in Calabria e nell’Italia Centro-meridionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook