Mercoledì, 23 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Corredi medioevali, la necropoli di Girifalco dichiarata sito d'interesse culturale
VINCOLO MINISTERIALE

Corredi medioevali, la necropoli di Girifalco dichiarata sito d'interesse culturale

di

Il sito archeologico di “San Vincenzo-Scalella”, a Girifalco, è stato sottoposto a vincolo con un decreto del Ministero dei Beni e delle Attività culturali, con la dichiarazione dell'area di interesse culturale. Con il decreto in mano si potrà, ora, lavorare affinché il sito archeologico diventi a tutti gli effetti patrimonio di Girifalco e della Calabria.

Nel decreto è evidenziato che l'area di San Vincenzo, dove negli anni scorsi sono stati effettuati degli scavi che hanno dato alla luce alcuni reperti archeologici, è di interesse visto che gli elementi affiorati dal terreno sono i resti di una necropoli con tombe in muratura i cui corredi sono databili ad età alto-medievali (VI -VII secolo d.C).

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook