Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
PALAZZO S. CHIARA

"I Solisti della Scala" animano l'estate musicale di Tropea

di

Il Festival di musica classica "Armonie della Magna Graecia" riprende il proprio incedere attraverso l'estate tropeana proponendo un appuntamento di indiscutibile levatura internazionale.

Domenica primo settembre alle ore 22.00, presso Palazzo Santa Chiara, si terrà infatti il concerto de "I Solisti della Scala" con il pianista Emilio Aversano, docente di pianoforte presso il Conservatorio di Vibo Valentia, interprete che ha dedicato la sua vita all’interpretazione pianistica attraverso i collegamenti filosofici con la cultura greca e definito dalla stampa come "il maratoneta del pianoforte", grazie a imprese epiche che prevedono l’esecuzione di quattro o addirittura cinque Concerti per piano e orchestra in un’unica serata.

Un evento in esclusiva per la Calabria, ragione in più per seguirne gli interpreti Fabrizio Meloni (clarinetto), Gabriele Screpis (fagotto), Fabien Thouand (oboe) e Jorge Monte de Fez (corno), prime parti soliste della prestigiosa orchestra del Teatro alla Scala, già vincitrice assoluta nel 2018 dell'International Opera Awards, prestigioso premio per orchestre che si assegna ogni anno a Londra.

Il concerto sarà tra l'altro un’anteprima del concerto che il prossimo 11 maggio la stessa formazione terrà al Teatro alla Scala, con l’aggiunta dell’esecuzione solistica di tre sonate di Scarlatti che saranno eseguite da Aversano, scelte tra quelle che il pianista pubblicherà per Warner Classics in un cd dedicato.

Il programma è dedicato ai due principali brani del repertorio per pianoforte e fiati, il Quintetto k 452 di Mozart, una perla preziosa tra le opere del salisburghese che presuppone da parte degli esecutori un perfetto connubio tra il suono e la comprensione della forma, e il Quintetto op.16 di Beethoven, opera giovanile in cui il genio di Bonn si ispira al modello mozartiano a partire dalla scelta della tonalità, il mi bemolle maggiore, di cui a breve riscoprirà il valore "eroico".

Un evento di particolare spessore, che è stato possibile realizzare grazie al contributo della Regione Calabria ed alla collaborazione del Comune di Tropea e di alcuni imprenditori locali.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook