Giovedì, 06 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Capitale italiana della Cultura, Tropea si prepara ad affrontare la sfida
LA PERLA DEL TIRRENO

Capitale italiana della Cultura, Tropea si prepara ad affrontare la sfida

di

Il camminare per vie e vicoli di Tropea regala sempre piacevoli sensazioni. Con il suo rilevante patrimonio di beni artistici, culturali, religiosi e paesaggistici; con la sua storia carica di pagine scritte con sudore, sacrifici e sangue; con un tessuto sociale che ritrova compattezza e voglia di crescere, Tropea, perla della “Costa degli dei” e del Tirreno, è pronta ad affrontare la sua battaglia per essere proclamata “Capitale italiana della Cultura”.

Il malloppo cartaceo è completo ed entro il prossimo 13 marzo sarà recapitato al competente ufficio del ministero dei Beni culturali. Le adesioni sono arrivate da ogni dove. Sulla bandiera della speranza c'è impresso un motto semplice ed efficace: se vince Tropea vince la Calabria intera. Un modo come un altro per ritrovare l'orgoglio cittadino e per stimolare la partecipazione coinvolgendo enti, associazioni e imprenditori.  A vigilare sul lavoro dell'apposito comitato guidato da Luisa Caronte c'è, naturalmente, il sindaco Giovanni Macrì. Sul suo volto c'è tanta determinazione. Sa di giocare una partita importante per la sua terra e non affida nulla al caso. 

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook