Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Catanzaro, riaprono i musei provinciali: finisce il lockdown dell'arte

La festa della Repubblica sancisce anche la riapertura dei musei della Provincia dopo la fase di emergenza pandemica che ha bloccato tutte le attività per mesi. Il sistema museale provinciale formato da Marca, Musmi e March ha rispettato appieno le prescrizioni del lockdown, sospendendo gli accessi dei visitatori da marzo, preservando anche il personale addetto che ha continuato a lavorare, ove possibile, in regime di lavoro agile.  "Durante la chiusura - spiega il dirigente del Patrimonio, Gregorio De Vinci - non sono mancate, tuttavia, le attività di diffusione dei contenuti storico-artistici e di promozione dell'offerta culturale dei Musei attraverso i canali social, riuscendo ad arrivare all'attenzione del pubblico anche a distanza. Numerosi sono stati, inoltre, gli sforzi per programmare il futuro delle strutture museali attraverso interventi di manutenzione, ampliamento e innovazione tecnologica per elevare gli standard qualitativi e rafforzare l'intera rete dei Musei provinciali».

Una volta arrivato il via libera per la riapertura dei luoghi di cultura, la Provincia, su impulso del presidente Sergio Abramo, ha dato mandato al settore competente di avviare tutte le iniziative necessarie per riaprire garantendo la sicurezza degli utenti e degli addetti. Sono stati disinfettati superfici e ambienti, sanificati gli impianti di condizionamento, predisposte apposite barriere anti-droplet per le postazioni esposte al pubblico, a tutela degli addetti all'accoglienza. I visitatori che decideranno di visitare i musei provinciali dovranno essere ovviamente muniti di mascherina, all'ingresso troveranno soluzioni idro-alcoliche per l'igiene delle mani e una chiara cartellonistica esplicativa delle principali misure di prevenzione come l'obbligo di distanziamento e il divieto di assembramento.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Catanzaro

Digital Edition
Dalla Gazzetta del Sud in edicola

Scopri di più nell’edizione digitale

Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale.

Leggi l’edizione digitale
Edizione Digitale

Tag:

Caricamento commenti

Commenta la notizia