Lunedì, 23 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura A Catanzaro va in scena il festival dedicato al design: tra gli ospiti anche Tommaso Spinzi
DAL 2 AL 4 OTTOBRE

A Catanzaro va in scena il festival dedicato al design: tra gli ospiti anche Tommaso Spinzi

Materia Independent Design Festival, la più importante manifestazione del Sud Italia dedicata al design, ritorna in una veste conforme all’attuale momento storico che stiamo vivendo. Ideata e organizzata da Officine AD degli architetti catanzaresi Domenico Garofalo e Giuseppe Anania, la V edizione si terrà dal 2 al 4 ottobre nel capoluogo della regione Calabria, Catanzaro, e in un “luogo immaginario”, sotto la direzione artistica di Antonio Aricò, designer calabrese conosciuto sulla scena internazionale, espressione del vero senso del progettare italiano, fusione tra artigianato, design e poesia, creatore di oggetti iconici, consulente per aziende leader nel mondo e conosciuto per “le storie e i racconti che vanno oltre il progetto”.

Considerando l’emergenza mondiale in corso, la prossima sarà un'edizione speciale, per lo più “virtuale”, come le più importanti manifestazioni culturali nazionali e internazionali di settore dell’anno 2020, sfruttando al massimo le potenzialità comunicative dei nuovi mezzi tecnologici di comunicazione contemporanei.

Materia 2020 sarà caratterizzata dalla prestigiosa presenza di alcuni tra i principali designer contemporanei italiani che, invitati da Aricò ad intrecciarsi con il saper fare artigianale “calabrese”, daranno vita ad una collezione unica di oggetti simbolici - “Materia sospesa: il design come Rito italiano sospeso nel tempo” - legati al tema religioso rivisitato con una chiave di lettura contemporanea.

Tra i designer coinvolti vi è Tommaso Spinzi, fondatore di Spinzi Design: un designer creativo e consulente specializzato nella decorazione di interni e nella progettazione di arredo. Ha lavorato in Svizzera, in Australia e a New York. Questo mix di influenze internazionali ha forgiato il suo approccio al design. Oltre a essere un collezionista di arredi, automobili e moto italiane,  Tommaso progetta pezzi in edizione limitata per gallerie e clienti.

"Materia è senz’altro un progetto interessante e di sicuro riferimento non solo per il Sud Italia ma anche per il Nord  - ha detto Spinzi - un'occasione per muoversi alla scoperta della nostra magica Italia e delle nostre eccellenze creative e culturali". Per Materia, il fondatore di Spinzi Design ha ideato un prodotto che prende spunto dalle tradizioni calabresi.

"“Cardano” è un altare che nasce dalla mia passione per i motori che si fonde con l'artigianalità, i materiali e i produttori locali e, in questo caso, il tema religioso. Ho immaginato delle colonne ad incastro in marmo come se fossero ingranaggi di un motore che supportano la base ma che simboleggiano una spiritualità in grado di muovere emozioni, culto, divinità. L'ho realizzato per Materia in partnership con l'azienda calabrese Edilmarmi Mazzotta".

 

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook