Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Un borgo d’eccellenza, telecamere Rai a Tropea
IN TV

Un borgo d’eccellenza, telecamere Rai a Tropea

Le telecamere della Rai non lasciano il territorio tropeano. Dopo il bel servizio mandato in onda dalla trasmissione “Linea blu” con immagini che hanno, ancora una volta, esaltato le risorse paesaggistiche e culturali della città, arriva il turno di “Alle falde del Kilimangiaro”, un programma assai noto che da tempo va in onda su Rai3 per raccontare stili di vita e culture mediante viaggi in realtà che hanno patrimoni da far conoscere. Non a caso, la redazione della trasmissione, in collaborazione con il Club dei borghi più belli d’Italia, ha selezionato Tropea come borgo d’eccellenza, chiamandolo a partecipare all’ottava edizione del programma “Il borgo dei borghi”.

Programma che approderà sugli schermi televisivi a partire dal prossimo 2 novembre per poi spingersi sino al 4 aprile 2021. In sostanza, tutte le domeniche, per quasi cinque mesi, dalle ore 15,05 alle ore 18,30, il pubblico avrà modo di apprezzare le varie fasi della competizione confermando uno share che di norma va oltre l’8% con più di due milioni di telespettatori. L’amministrazione comunale, guidata da Giovanni Macrì, e l’intera cittadinanza non sottovalutano, naturalmente, l’importanza dell’appuntamento e tutti sono già a lavoro per preparare la stimolante sfida il cui successo sarà legato alla partecipazione attiva e consapevole di quanti saranno pronti ad offrire il proprio contributo di idee. L’obiettivo è quello di collocarsi in cima alla classifica sfruttando la notorietà della città.

I borghi verranno votati, infatti, dal pubblico utilizzando un’apposita pagina Internet con la possibilità, quindi, di raggranellare consensi in ogni parte d’Italia. La proclamazione del “Borgo dei borghi 2020” avverrà soltanto nel corso di una trasmissione prevista per il 4 aprile 2021 sempre su Rai3. Una eventuale affermazione di Tropea non potrebbe che consolidare il prestigio di Tropea sul cui litorale, nonostante il calo delle temperature, continua a muoversi un esercito di vacanzieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook